Chi siamo

Siamo una cooperativa sociale di tipo A, costituita a Revello nel 1992, iscritta al registro delle Onlus.
Progettiamo e realizziamo, con personale specializzato, servizi educativi per minori, per persone disabili, per anziani e famiglie. Con il nostro lavoro rivolgiamo particolare attenzione ai soggetti in difficoltà, più fragili e disagiati. Operiamo nel territorio del saluzzese perché riteniamo che la nostra conoscenza dello stesso, approfondita negli anni, ci metta nelle condizioni di poter offrire risposte articolate e mirate ai reali bisogni del contesto locale e della comunità che lo abita.
Diamo ai nostri soci la possibilità di crescere, nella professionalità e nei ruoli lavorativi, insieme alla cooperativa. Garantiamo trasparenza ed equità nella gestione dei servizi attraverso il confronto costante e la compartecipazione.
Chi siamo

La storia

La cooperativa "Armonia" nasce nell'ottobre del 1992 ed avvia la sua attività con la gestione delle due Comunità per minori "Arcobaleno", site nel comune Revello.
Fin dai primi anni della sua storia, Armonia si radica sul territorio del saluzzese e sviluppa nuovi servizi, come l'assistenza alle autonomie, i doposcuola, gli interventi assistenziali ed educativi a domicilio, i progetti di educativa di strada. Al contempo instaura e rafforza le collaborazioni con gli Enti locali, in particolare quelle con i Servizi sociali, con i Comuni di Revello e di Verzuolo.
Proprio in quest'ultimo comune, nell' ottobre del 2001, la cooperativa apre il servizio di Baby Accoglienza "Pollicino". Nel 2002 Armonia entra a far parte del Consorzio "Nuovi Orizzonti", che offre nuove prospettive di sviluppo e la possibilità d'investire in nuovi ambiti lavorativi, in particolare quello degli anziani. Nel frattempo si rafforza la collaborazione con il Consorzio Monviso Solidale, attraverso la quale è possibile sperimentarsi nella gestione di nuovi servizi, quali centri di aggregazione e ludoteche.
Nel 2005, con l'aggiudicazione dei due appalti "Servizi territoriali a supporto della domiciliarità" e "Servizi territoriali per disabili", Armonia s'ingrandisce, amplia i suoi servizi ed offre lavoro a diversi professionisti del territorio, in particolare educatori ed operatori socio sanitari. Nel 2006 si avvia il servizio di Doposcuola nel comune di Verzuolo e si radicano progetti di educativa di strada nelle zone limitrofe a Saluzzo, in particolare in diversi piccoli comuni della val Po. Il 2008 rappresenta, per la cooperativa ed in particolare per la Comunità minori, un anno di grandi cambiamenti e di importanti decisioni: la struttura in cui è inserita la comunità non è più adeguata a mantenere il servizio, l'Assemblea dei soci valuta e decide di acquistare una casa indipendente sulla collina di Revello.
In corrispondenza a questa decisione gli uffici della cooperativa vengono traslocati a Saluzzo, collocazione che permette di approfondire la conoscenza del saluzzese e d'intensificare la collaborazione con il Comune. A questo proposito la cooperativa si vede coinvolta nella co-gestione operativa del Centro Famiglia "La tana", inaugurato nel 2009 dal Comune di Saluzzo e dal Consorzio Monviso Solidale.
I primi mesi del 2012 vedono la cooperativa impegnata in nuove collaborazioni, anche con enti privati e con famiglie del territorio e, soprattutto, dal mese di aprile nella gestione di una seconda Comunità per minori, fino a quel momento gestita dalla Diocesi di Saluzzo. La scelta di acquisire la gestione di un'altra comunità, situata nelle campagne saluzzesi, è stata dettata dalle possibilità di sviluppo offerte dagli spazi, interni ed esterni, annessi alla suddetta struttura.

La mission

L'impegno della cooperativa si basa su aspetti funzionali a creare un clima di relazioni e di rapporti positivi, nei quali la persona abbia un ruolo prioritario, sia la persona in quanto lavoratore sia la persona in quanto destinataria e beneficiaria dei servizi. Nell'erogazione delle proprie attività Armonia ritiene indispensabile creare un dialogo con tutti gli interlocutori coinvolti ed una partecipazione attiva che garantisca il buon esito dei propri servizi, in termini di qualità del lavoro e di soddisfazione dei bisogni.
Per gli operatori la cooperativa deve rappresentare un ambiente in cui vivere con passione il proprio lavoro e in cui trovare opportunità di crescita professionale e personale.
Per i beneficiari dei servizi la cooperativa deve rappresentare un luogo in cui trovare uno spazio di ascolto, di accoglienza e di adeguate risposte, attraverso il ruolo di lavoratori che sappiano occuparsi di loro con scrupolo, attenzione e professionalità.

Download documenti

MANIFESTAZIONE 27 OTTOBRE

Le proposte del decreto immigrazione e...

Come sostenere i nostri PROGETTI

Come donare:  BONIFICO BANCARIO Banca...

DOMENICA 21 OTTOBRE - CASTAGNATA A VILLA LUPPO

Castagnata e gara di stuzzichini salati nel Parco...

AGRIARMONIA: il taglio del nastro!

Giovedi' 7 settembre 2017 è stata...

FESTEGGIA CON ARMONIA I TUOI MOMENTI SPECIALI

Da oggi puoi festeggiare i tuoi momenti speciali...

Dona il tuo 5 x mille

Carissimi, Lo sapevate che proprio vicino a...

Progetto SOCIALCOBI' - Vota per noi!

All'interno del bando COLTIVIAMO...

Le cose buone - Natale 2018

Tornano anche per il Natale 2018 "LE COSE...

Dona il tuo 5xMILLE

Anche per il 2019 rinnoviamo l'invito a...
prev next